A PROPOSITO DI OROLOGI ECOSOSTENIBILI

orologi

Un disegnatore italiano di orologi ha affermato che all’uomo servono solo tre accessori: l’auto, la moglie e l’orologio. La cosa interessante è che egli non abbia neppure accennato alla loro funzione, ossia indicare l’ora del giorno. Forse perché persino un qualsiasi  orologio è in grado di farlo più accuratamente del più costoso  cronografo. Oggi non esiste più una correlazione tra le preziose doti di un orologio e l’affidabilità nel calcolare il tempo, e il mercato degli orologi è imperniato sull’immagine. Immagine che si riflette su colui che lo indossa.

Quando si tratta di orologi, ricordate le parole di Goethe: “Si vede solo ciò che si sa.” Solo chi si intende di orologi è in grado di riconoscere determinati dettagli caratterizzanti un orologio che dice la propria in fatto di stile. È il caso  di RIDER di WeWOOD, un look vintage le cui forme ricordano gli orologi di fine anni ’70 ma reso unico dall’intreccio di piccole maglie in legno che impreziosiscono una cassa con movimento Retrograde.

orologi

WeWOOD è il brand italiano che coniuga la capacità di progettare oggetti unici con una particolare attenzione per il nostro pianeta: orologi da polso in legno di recupero privi di materiali tossici ed artificiali. E non basta. WeWOOD collabora con le associazioni Trees for the Future, Treedom e American Forests piantando un albero per ogni prodotto venduto.