A tutta neve!

Per un risveglio coi fiocchi di neve dovremo attendere ancora un po’. Questo è quanto dicono esperti meteo. La montagna non ne vuole sapere di imbiancarsi e i proprietari delle stazioni sciistiche si stanno mangiando le mani. Ma, ne siamo sicuri, i patiti dello sci hanno già le valigie pronte. Si sa, la speranza è l’ultima a morire!

Dunque, per chi ha già deciso di partire verso mete innevate, magari all’estero, si pone un altro problema: il guardaroba. E via con i soliti dilemmi e dubbi su quante paia di scarpe portare. Spesso due valigie non sono sufficienti per un paio di notti. Dubitate? Chiedetelo a una donna!

Tuttavia il nocciolo della questione è un altro. Chi non si è mai sentito goffo in quelle enormi tute impermeabili? Per non parlare dei doposci che fanno tanto uomo delle nevi! Che fare? Bisogna seguire i dettami della moda.

Colmar ha creato un’intera linea adatta all’occasione: maglie termiche, pantaloni imbottiti, salopette, giacche e berretti, Di tutti i colori le fasce per capelli. La Nike ne propone un modello nero con il classico logo, da abbinare a sciarpa e guanti monocolore. I completi da sci di Pucci sono irresistibili e molto bizzarri: si distinguono per fantasia e tinte. La Fila ha ideato una tuta con tasche interne per il cellulare, mentre la Asics ha prodotto i completi per i Giochi Olimpici Invernali.

E poi ci sono loro, gli scarponi o i doposci. Moon boot è stato il pioniere delle calzature da neve. Ne ha vendute a milioni e ora propone dei modelli color pastello con lacci e pom pom. In edizione limitata sono gli stivaloni di pelo di opossum di Dolomite. Costano più di 500 euro e piaceranno a chi non sa rinunciare all’eleganza per nessuna ragione.

Ma oltre all’equipaggiamento per sciare, bisogna anche pensare all’abbigliamento da indossare in altre occasioni, magari in baita con gli amici. La lana tricot è l’indiscussa protagonista dell’inverno e si adatta a sciarpe, mantelle, pull e gilè. Très chic è la borsa oversize in lana grossa… Per vere fashion victim!

Dolce & Gabbana ha creato per l’autunno-inverno 2006 un’intera collezione in total white. Imperdibili il morbido scalda-collo che diventa copricapo e i famigerati mukluk, i doposci declinati in versione urbana.

Non resta che attendere la prima neve… Ammesso che arrivi!