ARRIVA IL BRUNCH DA SPIAGGIA

Nei lidi più rinomati dell’estate italiana va in pensione il pranzo sotto l’ombrellone a base di pasta al forno e panino con la cotoletta, piatti emblema della gita al mare della domenica. Dalla Versilia alla Costa Smeralda, da Ostia a Rimini, infatti, l’ultima tendenza è il “Brunch da spiaggia”, che spopola nei più noti locali della movida estiva. Numerose le varianti: dal buffet a base di frutta e piatti estivi e colorati, al brunch a tema a base di cibi, balli e spettacoli dedicati ogni giorno ad una nazione diversa, sino ai giochi , come ad esempio quello intramontabile della mela, e agli immancabili balli di gruppo.

Ma cosa rende unico il brunch in versione estiva? In primis la sua anima internazionale che cattura la curiosità e l’interesse gastronomico dei turisti stranieri, e la facilità di accontentare tutti i gusti, potendo contare su una varietà infinita di combinazioni. Ma a fare a la differenza è soprattutto la combinazione di musica, spazi all’aperto e in riva al mare, il clima di relax della vacanza e …i prodotti MONETA,  il Brand marchigiano, che dal  1875 racconta la passione, la fantasia, la creatività tra i fornelli e trasmette i valori genuini della cucina buona e sana. Per le nostre ricette abbiamo scelto Tortiere e Girafrittata della linea Zecchino, (rivestimento antiaderente teflon, senza BisfenoloA).

Nelle versioni da spiaggia, il buffet indossa i colori dell’estate grazie a frutta, insalatone, frittate, crostate…

moneta girafrittata
FRITTATA ALLE ERBETTE

1.Amalgamate le uova, poi unite emmental, latte, erbette miste (dragoncello, erba cipollina, cerfoglio) tritate al momento e una presa di sale.

2. Versate il composto nel Girafrittata Moneta e cuocete.Lasciate riposare 10 minuti prima di servire.
La “dolcezza ” del  brunch è affidata alle crostate:

– 200 g di farina bianca

– 100 g di burro

– 1 uovo

– 10 g di zucchero

– 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

– sale

1 Lavorate il burro morbido con lo zucchero e una presa di sale, incorporatevi l’uovo e la vaniglia, poi aggiungete la farina setacciata e impastate con cura. Alla fine formate una palla di pasta e lasciatela riposare per 30 minuti.

2 Stendete l’impasto riposato sistemandolo nella Tortiera rotonda Moneta ricoperta con carta da forno, foderate con la pasta anche i bordi.

3 Infornate la base a 170 °C per 8 minuti circa (fino a cottura). Levate dal forno, eliminate la carta , stendete la Confettura che più vi piace sul fondo, quindi rimettete in forno per altri 2 minuti. Lasciate riposare per alcune ore la crostata prima di toglierla dallo stampo.

moneta tortiere