“BUONANOTTE GARIBALDI, B&B IN ATELIER”

Nasce nel cuore di Roma, a Trastevere, un vero progetto di home-interior in cui gli ambienti raffinati, eleganti e suggestivi sono firmati dalla designer Luisa Longo. Il leit–motiv è un lusso unico, discreto ed elitario, dove scoprire preziosi oggetti d’arredamento dipinti a mano. Ma la novità assoluta si svela nell’inedita forma di ospitalità, perché ogni pezzo unico ed esclusivo di arredamento potrà essere acquistato dall’ospite dopo averlo ammirato e desiderato nei giorni di soggiorno, dando avvio ad un processo continuo di rinnovamento dei complementi d’arredo proposti. “Buonanotte Garibaldi – B&B in atelier”, è una guest house esclusiva, concepita come atelier dove si fondono design, moda e fiber art: mobili, oggetti, accessori, tessuti, copriletto, tendaggi, appliques, testate da letto e pannelli di seta, ma anche abiti, gonne, stole, realizzati con passione e minuziosa maestria, affidando a forme e colori una continua metamorfosi di sensazioni, significati ed emozioni, per creare oggetti sofisticati e irripetibili, da vivere, desiderare, acquistare. Una novità assoluta nel panorama internazionale, ideata dalla pittrice-stilista-arredatrice Luisa Longo, già nota al pubblico più ricercato per le sue straordinarie creazioni su tessuti preziosi come la seta e lo chiffon, il velluto e il damasco. “Buonanotte Garibaldi – B&B in Atelier”, nato da un meticoloso restauro che non ha modificato la struttura originale dell’edificio, si sviluppa intorno ad un incantevole cortile sul quale affacciano due delle tre camere da letto, l’ampio salone, la raffinatissima sala da pranzo e la terrazza. L’atmosfera da maison che si respira valicando la hall, fa da contrappunto agli ambienti soft, rilassanti e quasi domestici delle zone conversazione. Lo spazio abitativo si divide su due livelli, e ogni stanza si caratterizza per il design elitario e raffinato: atmosfere diverse, dettagli preziosi, scelta dei materiali più chic e delicati, in un continuo rinnovamento. La zona notte, disposta sul livello superiore, ospita le tre stanze da letto declinate in colori diversi: ocra, blu e verde. Ogni variazione cromatica è un’emozione diversa per soluzioni di stile e forme seducenti. La semplificazione assoluta dell’architettura degli interni e l’inedita attenzione riservata ad ogni accessorio, confermano un esempio di accoglienza nel segno di un design affettivo in cui gli ambienti accoglienti, caldi e rilassanti sono distratti dagli escamotage visivi degli oggetti creati dalla interior–designer Luisa Longo che coniuga eleganza e impeto, densità cromatica e lievità della materia, originalità nelle soluzioni espressive e sapiente linguaggio pittorico. Nelle stanze inondate di una luce “Belle époque”, ogni singolo arredo, oggetto e quadro ha il sapore di una scelta precisa che coniuga comfort e gusto estetico contemporaneo. Fino ad ora la produzione di Luisa Longo è stata accessibile nel suo studio d’arte di Bologna e in occasione delle svariate mostre che hanno ospitato le sue creazioni nel mondo. Ora approda in modo straordinariamente originale anche nella città capitolina, in questo angolo di creatività e ospitalità che Luisa Longo apre in via Garibaldi n° 83. E se a qualcuno venisse in mente di paragonare questo luogo al modello dei “Bed and Breakfast” artistici di Milano, Parigi e Londra, sarebbe lontanissimo dall’originalissimo concept proposto da Luisa Longo. “Buonanotte Garibaldi, B&B in atelier” è, infatti, il primo esempio di B&B in cui vengono esposte opere dipinte a mano, che possono essere acquistate dagli ospiti. Luisa Longo, dunque, apre la propria creatività in un luogo dove si incontrano in perfetta armonia arti diverse. I colori si mescolano in geometrie fantastiche che decorano sciarpe, abiti, stole, scarpe, gonne, camicie. La pittura si fa corpo anche in quadri con pannelli di tessuto, copriletto, paraventi e paralumi. Sfumature dolci ed effetti chiaroscurali che incontrano la materialità delicata delle stoffe. Accostamenti cromatici che ingentiliscono ogni singola creazione proiettandosi in un immaginario naturale costantemente in movimento. Libertà di linee che tendono a semplificare i contorni e a smaterializzare i colori conferendo ad ogni creazione una singolare carica espressiva. Un artigianato sobrio e ricercato che si esprime nelle stoffe e nei materiali dipinti a mano al fine di realizzare pezzi originali, raffinati, irripetibili. Seta pura, chiffon, organza, raso di seta ma anche velluto e damasco sono tessuti che accolgono le pennellate morbide e le cromie splendenti di Luisa Longo. Un esplicito riconoscimento alla pittura contemporanea di Pollock e Kandinski, di Hogkin, Matisse e Picasso. Dunque, un vasto scenario artigianale che rimanda alle scenografie, ai costumi teatrali e alla contaminazione pittorica moderna, dove la suggestione delle decorazioni pittoriche è nella sintesi tra forme classiche e linee astratte. Emergono accorgimenti stilistici e una particolare passione per gli acquerellisti e per i costumi teatrali: dagli artisti di Bloomsbury a Sonia Delaunay, da Duncan Grant a Joseph M.William Turner. Come in un sogno di una notte di mezza estate, l’immaginario creativo di Luisa Longo si materializza negli oggetti di design che si plasmano in puro stile. La sua ricerca estetica e la sua abilità manuale si mescolano in un’atmosfera in cui sogno e realtà si alternano in una soluzione di continuità. Benvenuti al “Buonanotte Garibaldi – B&B in Atelier”. Un nome evocativo e rassicurante, senza misteriosi significati se non la voglia di essere quello che è: il primo B&B in atelier, tra moda, comfort e interior design a Roma.