COSTIERA AMALFITANA: LE RAPIDE DEL FIUME TANAGRO

Rafting sul Fiume Tanagro

Chi arriva in Costiera Amalfitana alla ricerca non solo del relax tipico dei soggiorni in queste zone, ma anche di un brivido inaspettato trova pane per i suoi denti. Molti sono gli sport all’aria aperta da provare, a contatto con il mare e con la natura spettacolare di queste zone, ma alcuni lasciano un ricordo più indelebile di altri.

È il caso del rafting, da praticare lungo il Fiume Tanagro. Sulle sponde del fiume è possibile accedere alle spedizioni organizzate ogni giorno dell’anno e con un costo irrisorio regalarsi un momento d’adrenalina davvero indimenticabile. Chi ha provato l’esperienza la racconta come uno dei must della zona, anche grazie all’organizzazione impeccabile dei professionisti che hanno fatto di questo sport un tempo considerato “estremo” un’esperienza accessibile a tutti. Il Rafting, infatti, è davvero adatto a tutti: bambini, ragazzi, donne e uomini possono mettersi alla prova e mettersi in gioco senza il minimo rischio.

Il necessario da portare con sé è davvero poco: costume, asciugamano e scarpe che si possano bagnare. Tutto il resto sarà fornito all’arrivo: muta, giacca, giubbotto di galleggiamento, casco e pagaia sono l’attrezzatura per partecipare al rafting. Si sale su gommoni da sette posti dopo aver ricevuto un breve training sul percorso e qualche cenno al primo soccorso e poi via con l’avventura. Il percorso dura due ore e unisce all’emozione dell’attività anche uno splendido punto di vista naturalistico.

Al ritorno potrete rilassarvi nella casa che avete scelto sul sito HomeExchange e scambiato con la vostra, ovunque si trovi!