GALLERIA DEGLI UFFIZI: PASSATO E PRESENTE A CONFRONTO

La Galleria degli Uffizi di Firenze, patrimonio di incalcolabile valore e testimonianza storica e artistica senza eguali, costituisce una delle attrazioni più ambite del capoluogo toscano. Sono milioni i visitatori che ogni anno si raccolgono nei suoi spazi per ammirare le eccellenze dell’arte italiana, che si può osservare da vicino attraverso alcune delle collezioni di opere più importanti al mondo:Leonardo da Vinci, Caravaggio, Michelangelo, Raffaello, Tiziano, Giotto, Cimabue, Botticelli e Giotto sono solo alcuni degli illustri personaggi omaggiati dalla galleria. I loro dipinti – insieme a tantissime altre opere relative ai maggiori movimenti artistici che furono protagonisti in Europa tra il XII e il XVIII secolo – sono esposti seguendo un percorso cronologico suddiviso per aree tematiche, che presta particolare attenzione al XIV e al XV secolo italiani.

Ad arricchire ulteriormente gli spazi della Galleria degli Uffizi, sopraggiungono le collezioni delle mostre temporanee, che vengono allestite periodicamente. In questi giorni, ad esempio, si può visitare la nuova mostra di Giacomo Zaganelli, Grand Tourismo che riunisce tre video dell’artista: Illusion, Everywhere but nowhere e Uffizi Oggi. E proprio quest’ultimo girato dall’artista in una domenica di ordinaria apertura al pubblico, si  caratterizza come una rivisitazione personale e un osservatorio non convenzionale su ciò che avviene quotidianamente di fronte ai capolavori di Botticelli conosciuti in tutto il mondo come la Nascita di Venere e la Primavera.

Dunque non è un caso che Grand Tourismo sia stata allestita proprio in uno dei musei più visitati della città. Infatti, le folle di turisti che ogni giorno visitano la Galleria degli Uffizi sono davvero notevoli, come possono testimoniare le quotidiane code chilometriche alle casse. Ecco perché generalmente si consiglia di organizzare la propria visita al museo con largo anticipo.

Giacomo Zaganelli Grand-Tourismo Galleria degli Uffizi

Giacomo Zaganelli Grand-Tourismo Uffizi