LA BLOCKCHAIN COMPIE DIECI ANNI

Il 31 ottobre 2008, a pochi mesi dalla terribile crisi finanziaria, Satoshi Nakamoto (o chiunque si celi dietro questo nome) pubblicò un white paper intitolato “Bitcoin: un sistema di moneta elettronica peer-to-peer”. Sono trascorsi dieci anni e il termine blockchain, tecnologia su cui si basa la criptovaluta bitcoin, sta diventando sempre più di uso comune. Per festeggiare la nascita di Bitcoin e per fare maggiore chiarezza su un argomento così complesso vi proponiamo la lettura di questi testi.

Bitcoin – Guida all’uso delle criptovalute e della tecnologia blockchain

di Richard Caetano – APOGEO – 29,00 €

“Bitcoin” di Richard Caetano (imprenditore e sviluppatore di software) è tra i migliori testi nello spiegare la tecnologia blockchain dal punto di vista pratico. Dopo aver introdotto l’argomento Bitcoin, l’autore analizza in maniera approfondita la tecnologia blockchain su cui si basa la nota criptovaluta. Inoltre ne approfondisce le potenzialità come “valuta programmabile” e presenta una panoramica di quattro valute alternative che si basano sul codice sorgente originale. Nella parte conclusiva viene riportato un esempio riguardante la configurazione di un sistema di votazione, reso sicuro da una prova crittografica. “Bitcoin” si rivolge a tutti coloro che hanno almeno un’esperienza di base in termini di home banking. Non è strettamente necessario essere programmatori o tecnici hardware per poter seguire gli ultimi capitoli, in quanto vengono sempre fornite spiegazioni semplici, corredate da utili illustrazioni. Per i lettori dotati di un maggiore background tecnico, vengono forniti script e note di installazione.

Per un pugno di bitcoin – Rischi e opportunità delle monete virtuali

di Massimo Amato e Luca Fantacci – EGEA – 16,50 €

Massimo Amato e Luca Fantacci (entrambi docenti di Storia economica all’Università Bocconi), nonostante abbiano espresso la loro insoddisfazione circa l’attuale sistema monetario e finanziario, con “Per un prugno di bitcoin” affermano che la tecnologia alla base della criptovaluta bitcoin non è la soluzione in quanto è un sistema di pagamento innovativo associato a un sistema monetario antiquato. Per argomentare la loro tesi, gli autori sono partiti dall’analisi del funzionamento di Bitcoin e delle conseguenze di una sua diffusione, non solo come moneta alternativa ma come tecnologia (la blockchain) suscettibile di molteplici applicazioni in campo commerciale, finanziario, giuridico e politico. Inoltre, il recente e cieco entusiasmo nei confronti di questa tecnologia, ha portato gli autori ad analizzare criticamente l’ideologia su cui si fonda e che la sostiene. Il percorso si conclude con riflessioni sulle monete complementari.

Criptovalute: manuale di sopravvivenza – Guida pratica a bitcoin, monero, ethereum e blockchain

di Emanuele Florindi – IMPRIMATUR – 15,00

“Criptovalute: manuale di sopravvivenza” di Emanuele Florindi (avvocato) analizza gli aspetti più rilevanti (pregi, rischi e difetti) delle principali criptovalute e i possibili sviluppi pratici legati all’applicazione della tecnologia blockchain. Infatti l’autore ha voluto sottolineare che l’aspetto più importante della “rivoluzione bitcoin” è la possibilità di applicare la blockchain ai più svariati ambiti come quello contrattuale (smart contract) con conseguenze pratiche e problematiche legali che necessitano un’attenta analisi fin da subito. La parte conclusiva si sofferma sugli aspetti legati all’impego criminale di questa nuova tecnologia e il regime fiscale da applicare alle criptovalute. Ricordiamo che, sempre per Imprimatur, Florindi è anche autore di “Deep web e bitcoin”.

Cryptoeconomy – Bitcoin, Blockchain, ICO: cosa sono e come funzionano le nuove valute digitali

di Roberto Gorini – ROI EDIZIONI – 19,00 €

Attraverso “Cryptoeconomy”, un libro di economia e non di informatica, Roberto Gorini (formatore e CEO del progetto Noku) ha voluto spiegare le potenzialità della tecnologia blockchain e delle valute digitali. Adoperando un linguaggio chiaro e scorrevole, vengono approfonditi gli aspetti tecnici fondamentali, le teorie economiche sottostanti, la storia della moneta nella società umana, i casi di criptovalute più significative e le opportunità della crypto economy. Secondo l’autore nei prossimi anni la blockchain e la moneta digitale, libera e disintermediata sono destinate a cambiare il nostro rapporto con il denaro.

Cripto-svelate – Perché da blockchain e monete digitali non si torna indietro

di Andrea e Massimo Tortorella – PAESI EDIZIONI – 18,00 €

Andrea e Massimo Tortorella hanno scritto “Cripto-svelate” per introdurre alcune nozioni indispensabili a raggiungere una maggiore consapevolezza su cosa sia realmente il mondo delle valute digitali e della

cosiddetta Blockchain. Cercando di illuminare i lati oscuri di questo nuovo ecosistema virtuale, sono stati analizzati diffusamente tanto i rischi quanto le diffidenze in esso contenute. Un libro-inchiesta per restare al passo coi tempi che si snoda dalla storia della moneta alla nascita delle criptovalute; dagli approcci della finanza tradizionale alle evoluzioni delle teorie cypherpunk e anarco-capitaliste; dalle tecniche per creare monete virtuali alle leggi poste in essere nei vari Paesi del mondo; da concetti come ICO, hash, mining, token, Smart Contracts agli innumerevoli campi di applicazione della tecnologia Blockchain.

Bitcoin generation – Una mappa di sopravvivenza e una guida anti fake news per il mondo delle criptovalute

di Alessia Gozzi – IMPRIMATUR – 14,50 €

Alessia Gozzi (giornalista fintech) con “Bitcoin generation” offre un valido strumento per entrare nel mondo delle criptovalute e su come iniziarle a maneggiare. Attraverso consigli pratici per non cadere nelle truffe, le risposte alle domande più comuni e un glossario di facile consultazione, l’autrice racconta come la rivoluzione dei Bitcoin e delle criptovalute sia destinata a impattare sulla nostra vita quotidiana. L’intento non è quello di consegnare al lettore giudizi assoluti o verità ma delineare una “mappa di sopravvivenza” costellata di aneddoti e curiosità legate al criptomondo.