New Mexico e Southwest americano con Seven Directions

Il cuore di questo immenso territorio è un punto preciso sulla carta geografica, chiamato Four Corners. Qui si incontrano gli stati del New Mexico, Colorado, Utah e Arizona che consentono molteplici percorsi di viaggio. Il New Mexico, giustamente definito Land of Enchantment con tre siti elencati dall’Unesco tra i Patrimoni dell’ Umanita’  (Taos Pueblo, Chaco Canyon e Carlsbad Caverns), è uno stato non ancora invaso dal turismo di massa e conserva atmosfere e magie del passato. E’ una terra questa dalla natura multiforme, dove enormi coni vulcanici convivono con altopiani colorati e infiniti, le cosiddette Mesa, dove lo sguardo si perde nell’orizzonte. Il tutto è immerso in una gamma di colori caldi che mutano col passare delle ore, sopra i quali si apre un cielo terso, azzurro e grande come raramente si può vedere.  Al centro di tutto questo si trova Santa Fe, dichiarata dall’Unesco “capitale creativa”,  che nel 2008 inizierà i festeggiamenti per i 400 anni dalla fondazione, con la sua originale architettura ispirata ai pueblo Indiani, dal sapore coloniale, con una tradizione multietnica e una connotazione riconosciuta a livello internazionale di centro delle arti.    Attraversando i Four Corners si può passeggiare in città ricche di testimonianze storiche, avventurarsi fra i resti di antiche abitazioni in pietra degli indiani Anasazi, entrare in un Pueblo per assistere a una cerimonia o a un’asta di tappeti Navajo oppure, ancora, a un autentico Pow-Wow nativo. Giunta sera ci si può far coccolare in un centro benessere, ammirare  tramonti infuocati, andare ad ascoltare del buon jazz o udire nel silenzio i coyote cantare alla luna e alle stelle. In particolare in Arizona si trovano il canyon più favoleggiato, il Grand Canyon o quello più affascinante per la sua storia, il Canyon de Chelly. E ancora città immerse tra i cactus, come Phoenix e Tucson, storici Trading Post e famosi osservatori astronomici per scrutare l’Universo. Cerniere fra Arizona e Utah sono le acque del Lake Powell che lambiscono Glen Canyon e la foresta di rocce rosse di Monument Valley, immortalata da Hollywood. In Utah il numero di canyon imperdibili e multiformi, con i piccoli canyon attorcigliati (gli slot canyon), è infinito. Da Zion e Bryce a Grand Staircase Escalante e Canyonland. Il verdeggiante Colorado con le meravigliose Montagne Rocciose ospita il più vasto e ricco sito archeologico degli Anazasi: Mesa Verde.  Per informazioni:Seven DirectionsTel.: + 505 820 3305Skype: patrizia.antonicelliE-mail: p.antonicelli@sevendirections.netSito web: www.sevendirections.net