PASQUA: FIRENZE AL GUSTO DI CIOCCOLATO

Pasqua è allegria, Pasqua è festa e voglia di stare insieme con amici e familiari. Ma non solo, dopo le privazioni della Quaresima torna la voglia di stare a tavola e riscoprire il piacere di tutti quei cibi che fanno di questa festa la ricorrenza della convivialità. E cosa c’è di più tipico dell’uovo di cioccolato? Ecco un tour delle più famose (e buone) cioccolaterie in città dove scoprire il meglio della tradizione cioccolatiera fiorentina. Prima, però, organizza il tuo soggiorno a Firenze visitando il sito di scambio casa HomeExchange.

 

Torta Pistocchi

Via del Ponte di Mezzo, 20 Firenze

Famosa per la sua torta a marchio registrato, la Pasticceria Pistocchi propone anche per la Pasqua iconiche creazioni in cioccolato degne di una mostra d’arte. Le sue uova al cioccolato fondente, al latte e pralinato si distinguono per la personalizzazione: è possibile infatti inserire al loro interno sorprese speciali e pensieri insoliti che non mancheranno di sorprendere i destinatari (per lo più donne) di questo dolce dono. Le uova di Pistocchi, laboratorio fondato dai fratelli Claudio e Claudia Pistocchi, non sono solo buone ma anche bellissime: rifinite con cura e lucidate le uova possono essere anche dipinte con coloranti alimentari e la speciale cura nella preparazione con cioccolato temprato ne garantisce la commestibilità fino a due anni.

 

Caffè Rivoire

Piazza della Signoria, 5 Firenze

Situata all’angolo di Piazza della Signoria sin dal 1872, la storica cioccolateria artigianale Rivoire per Pasqua stupisce i suoi clienti con creazioni impressionanti. Le uova, qui, non sono solo uova ma si ispirano ai classici dell’arte come le pitture di Jackson Pollok o le sculture di Henry Moore. L’offerta è illimitata: dalle classiche uova ricoperte di semplice stagnola colorata a quelle avvolte in pregiata carta lavorata, dalle dimensioni reali di un uovo di gallina ai dieci chili per gli irriducibili golosi. La specialità, però, è davvero curiosa: da Rivoire è possibile acquistare uova di cioccolata dentro il guscio naturale di un uovo. Una preparazione laboriosissima che garantisce il rispetto delle norme di sicurezza e stupisce con la sua semplicità.

 

Caffè Gilli

Piazza della Repubblica, 39/r Firenze

Quando nel 1733 l’omonima famiglia inaugurò La Bottega dei Pani dolci forse non si aspettava di sopravvivere a tanti anni, eppure questo è proprio quello che è successo. Oggi il Caffè Gilli si trova in Piazza della Repubblica, ma continua a far parlare di sé grazie alla stupenda selezione di gioielli di cioccolateria, frutto di passione e di uno studio attento del packaging. L’ispirazione favolistica, le decorazioni floreali delle confezioni ed i colori tenui ed allegri tipici della Pasqua fanno delle Uova di cioccolato di Gilli non solo un regalo perfetto ma anche una vera gioia per gli occhi e per le papille gustative.

 

Antica Pasticceria Castaldini

Viale dei Mille 49

Non solo uova, ma una tradizione pasquale ben radicata: l’Antica Pasticceria Castaldini è infatti conosciuta per proporre, accanto alle classiche uova, anche una serie di utensili da lavoro riprodotti in cioccolato fondente al 70% da regalare come portafortuna. Fra i vari utensili spiccano numerosi ferri di cavallo, accanto agli attrezzi tipici di ogni bottega artigiana, come pinze e scalpelli. Un ricordo curioso da portare in dono da Firenze ed un gustoso modo di augurare il meglio a chi ci vuole bene.