Primavera all’aria aperta: la moda si ispira allo sportswear

Non è ancora primavera, ma la bella stagione è già arrivata, le temperature miti invogliano a trascorrere più tempo all’aria aperta e, perché no, ad intraprendere gite fuori porta nel weekend. Se vi piace il look sportivo, ma volete sentirvi sempre alla moda, allora sappiate che nella primavera 2007 potrete dare spazio allo sportswear ed indossare felpe, bluse con cappuccio, capi d’ispirazione gym, ma…mixandoli sapientemente con abiti formali.

Proprio così, la tendenza sembra essere questa, lo sportivo che diventa elegante, ed ecco che sulle passerelle compaiono modelle che indossano ampi e comodi pantaloni portati con le sneakers sì, ma dotate di tacco alto, come proposto da Dries Van Noten. Anche per L.A.M.B. la tuta diventa un capo sexy, da portare con i tacchi, ovviamente dicendo addio alla comodità…

Molto funzionale invece, e anche molto bon ton, in linea con lo stile tipico che caratterizza questa griffe, è l’abitino total white, spezzato solo da quel piccolo coccodrillo verde, di La coste, questo sì da portare con i tacchi bassi o meglio ancora con le ballerine.

Sportivo, tecnico, ma reso elegante dai colori nero e Silver, è il look proposto da Gianfranco Ferré, che abbina una giacchina con culisse a ridottissimi shorts, più per l’estate che per la primavera. Gli shorts domineranno anche quest’anno, ovviamente per le giovanissime e per chi può permetterseli, magari in accostamento con la blusa con paillettes e logo di DKNY, per essere informali ma sempre chic, oppure come quelli proposti da Dsquared², che li abbina a camicia e giubbino e sandali dal tacco altissimo.

Look sportivo ma provocante che gioca con le trasparenze è quello presentato da Jasper Conran, mentre gioca con le trasparenze, ma anche con gli strati sovrapposti, Marni, che sopra ai leggins sportivi abbina una gonna ampia ed impalpabile portata con top e tacchi alti.

Jean Paul Gaultier mixa abilmente eleganza e sportività nei suoi miniabiti dai raffinati ricami, ma con bande doppie, o abbinando il tailleur con la blusa sporty con cappuccio. La blusa compare anche nella collezione di Just Cavalli che però la fa indossare con i pantaloni stile capri, per un look decisamente informale.

Inequivocabilmente comoda e dinamica è invece la proposta di Yohji Yamamoto per Adidas, un completo gym grigio, finalmente un mise davvero adatta se, oltre che essere alla moda, desiderate fare anche un po’ di sport…