PROFUMO DI STUDIO D’ARTISTA

La parola “studio” fa pensare al cliché del pittore che dipinge la tela con ampie pennellate e fervente trasporto. Tuttavia per molti artisti l’unica cosa che conta è un ambiente che favorisca la concentrazione e l’ispirazione. Insomma uno studio deve essere un luogo in cui si ha voglia di trascorrere del tempo. Come a Charleston Farmhouse, la casa di campagna, nel Sussex dove nella prima metà del 20° secolo si riunivano  gli artisti Bloomsbury, un gruppo di pittori, letterati, intellettuali, tra cui Virginia Woolf, E.M Forster, John Maynard Keynes, e Duncan Grant.

artisti

Charleston Farmhouse

Il delizioso cottage fuori Londra è la fonte d’ispirazione della nuova collezione in edizione limitata di Jo Malone: “The Bloomsbury Set”. Cinque fragranze diverse che il profumiere Yann Vasnier ha dedicato a cinque momenti della giornata trascorsi all’interno di Charleston Farmhouse.

Tra queste TOBACCO & MANDARIN, ovvero le serate del giovedì quando il gruppo Bloomsbury si riuniva e il profumo del tabacco si mescolava a quello dell’acqua di colonia. E allora, annusiamo questa fragranza che “racconta” di salvia erbacea che contralta con il mandarino pungente, in un caldo abbraccio con cera d’api, e un sentore di tabacco da pipa, in armonico equilibrio con erbe di campagna e cumarina.

 

Li vediamo i nostri artisti: dialogano, mentre sorseggiano il tè e assaporano torte fruttate…quasi ci pare di sentire le parole di Virginia Woolf che ha da poco scoperto i piaceri del giardinaggio: “Ho strappato erbacce tutto il giorno per finire le aiuole , in un insolito stato di esaltazione che mi ha fatto dire che questa è la felicità“. Le fa eco  E.M Forster: “Una persona con una passione è meglio di quaranta persone semplicemente interessate“…Questo è TOBACCO & MANDARIN: passione, felicità, evocazione!

SIMILAR ARTICLES