Sogno d’una notte d’estate

Bagliori, tutti i colori dell’arcobaleno, paillettes, pietre e cristalli, gli abiti per le sere d’estate sono un vero e proprio sogno con quale gli stilisti esalteranno la bellezza dei corpi dorati dal sole. E che dire dei tessuti: sete e chiffon, per una vera e propria carezza sulla pelle, saranno impreziositi da voile, intarsi di pizzo e preziosi ricami, ma anche da inserti di pelle traforata. Ampio spazio alla fantasia e alla sperimentazione, dunque, ma con un denominatore comune: le sere d’estate saranno all’insegna dell’estrema femminilità, alternandosi ad una moda da giorno più discreta e romantica. Così per la sera sfileranno lunghi abiti arricciati sotto il seno ed arricchiti di fiocchi e strascichi come quelli proposti da Trend Les Copain, o come quelli di Alberta Ferretti che veste la sua donna con sensualissimi abiti in seta stile impero con dettagli in pizzo e grandi fiocchi sul seno. Più azzardate le mise di Trussardi che propone abiti da sera in voile e inserti di pelle traforata o quelle di Dsquared2 in pelle lavorata crochet, quasi fosse un pizzo, e voluttuosa scollatura sulla schiena. Profonde scollature si trovano anche sui lunghi e colorati abiti di Angelo Marani che terminano con romantici orli in pizzo. La donna Krizia invece indossa un classico tailleur color panna che, in versione serale, è accompagnato da una canotta ricoperta di pietre e cristalli che lo fanno brillare. Cristalli e paillettes esaltano anche l’abito bustier di chiffon decorato, firmato Ermanno Scervino, mentre mini giacche interamente di paillettes rosse andranno abbinate a lunghi abiti dalle originali fantasie di Mariella Burani, che abbina colori accesi con tessuti brillanti e luminosi come il taffettà di seta, da indossare con guanti di rete. Gli abiti di seta e raso di Valentin Yudashkin sono prevalentemente di color oro abbinati al viola o al verde, mentre Bluegirl e Just Cavalli per la sera preferiscono mini abiti d’argento, magari con le maniche a sbuffo. La sera di Gucci è raffinata ed elegante con l’abito di georgette di seta con particolari in organza di colore rosso fuoco, invece è sexy ed aggressiva quella di Giorgio Armani che veste la sua donna con abiti in jersey di seta super fasciante. Lunghe tuniche di seta sono le proposte di Max Mara, mentre sono quasi dei pepli in crepe di seta e preziosi decori e ricami gli abiti presentati da Etro. Che puntiate ad una eleganza discreta od ad uno stile più vistoso ed originale, la moda per la sere d’estate sarà comunque di irrinunciabile creatività e femminilità, e….. che il sogno abbia inizio!