UMBRIA: RILASSARE MENTE E CORPO

umbria

Gli anglosassoni definiscono questi luoghi “peace center”, ovvero centri di pace e armonia, dove natura, arte e spiritualità s’incontrano. Qui, nella verde Umbria, si cammina sulle tracce di San Francesco d’ Assisi seguendo itinerari a piedi che possono durare anche soltanto un paio di giorni, come quello che ripercorre interamente l’ultimo viaggio di Francesco, da Assisi a Bagnara.

umbria

In bicicletta, invece, si può optare per la via che da Monteluco arriva a Perugia. Tre giorni nel verde delle valli umbre, nei luoghi dove il Santo incontrò le “creature” del suo Cantico. Un’aria serena si respira anche passeggiando nel paesino di Mugnano (Pg) dove le viuzze, le piazzette, la facciate delle case sono diventate un museo a cielo aperto grazie all’idea dei “muri dipinti”. Per realizzarli sono stati chiamati artisti italiani e stranieri che dagli anni Ottanta a oggi hanno eseguito più di quaranta murales.

umbria

Imperdibili sono anche Torgiano, immersa in colline tappezzate di uliveti, e Bevagna, racchiusa da mura storiche che ricordano l’epoca romana, oggi diventata una famosa meta gourmand per la produzone dello zafferano, dell’olio extra vergine e del Sagrantino, un vino rosso ottenuto esclusivamente dall’uva che porta lo stesso nome, da degustare percorrendo la Strada del Sagrantino. Da qui è facile raggiungere il tranquillo specchio d’acqua del lago Trasimeno. Grande e poco profondo è il luogo ideale per praticare la vela, il windsurf e il kitesurf. Un programma ideale per staccare un po’ la spina e godervi tiepidi giorni d’autunno. Per dormire consultate la piattaforma Guest to Guest: troverete sicuramente l’appartamento giusto, scambiandolo con il vostro. Per una vacanza gratis!

umbria

SIMILAR ARTICLES