Venezia d’altri tempi

I lavori in corso sono dei grattacapi: ma quando al trasloco sono costrette opere d’arte altrimenti non visibili al grande pubblico, allora l’occasione diventa imperdibile. A Venezia la grande pittura della collezione Sorlini sarà al primo piano del Museo Correr fino al 26 febbraio 2006: due passi più in là e potrete gustare al Museo Diocesano quella sul Tintoretto, visibile fino al 30 luglio del prossimo anno. La mostra “Da Bellini a Tiepolo. La grande pittura veneta dalla collezione Sorlini” è una selezione delle circa duecento opere d’arte, tra mobili e oggetti di arredo, sculture, bronzetti e dipinti, che dal dopoguerra arredano le tre dimore della famiglia Sorlini: sono in mostra al pubblico per la prima volta, in attesa della inaugurazione della pinacoteca con sede nel palazzo bresciano di Curzago che la renderà visitabile regolarmente. La seconda mostra nasce dal restauro del Palazzo Patriarcale di Venezia, edificio di metà Ottocento a fianco della millenaria Basilica di San Marco: “Tintoretto, il ciclo di Santa Caterina e la quadreria del Palazzo Patriarcale” si compone di 42 fra dipinti di grandi e grandissime dimensioni, affreschi staccati, cartoni preparatori dei mosaici di San Marco con le figure di San Pietro e San Paolo e di otto profeti. I soggetti sono tutti religiosi ad eccezione di tre inediti paesaggi campestri settecenteschi. La mostra prosegue con le argenterie liturgiche della Sala degli Argenti e le opere lignee con una pala di Paolo Veneziano che fanno parte del Museo Diocesano. A conclusione dell’intervento sul Palazzo Patriarcale previsto in 24 mesi, per 7,5 milioni di euro il patriarca Angelo Scola si augura che le opere non torneranno ad essere invisibili ma ne possano godere “anche la nostra gente e tutti i visitatori”. Notizie utili: Da Bellini a Tiepolo. La grande pittura veneta dalla collezione Sorlini. Dal 29 ottobre al 26 febbraio 2006. Venezia. Museo Correr. Orari: 10-17 tutti i giorni (la biglietteria chiude alle 16); chiusura 25 dicembre, 1° gennaio 2006. Biglietti: 4 euro; ridotto speciale 2 (acquirenti dei biglietti per i musei di piazza San Marco, Museum Pass Musei civici veneziani. Informazioni e prenotazioni call center 041-5209070 Notizie utili:Tintoretto, il ciclo di Santa Caterina e la quadreria del Palazzo Patriarcale. Dal 6 ottobre al 30 luglio 2006. Venezia. Museo Diocesano di Venezia Chiostro di Sant’Apollonia, Castello 4312. Orari : tutti i giorni 10-18 (la biglietteria chiude alle 17,30). Biglietti: intero 8 euro; ridotto 6; scuole 3. Ingresso al chiostro romanico di Sant’Apollonia 1 euro. Informazioni e prenotazioni sede mostra 041-5229166; e-mail: museodiocesano@patriarcato.venezia. it