A VIAREGGIO IL SANTUARIO DEI CETACEI

Non in molti sanno che per vedere i delfini e i grandi cetacei da vicino non è necessario spingersi fino al Mare del Nord. Infatti, c’è una zona che va dalla Toscana sino alla Francia dove delfini e balene godono di protezione e pace: si tratta del Santuario Pelagos, una riserva internazionale istituita nel 1999 grazie ad un accordo tra Italia, Francia e Principato di Monaco. L’area si estende a nord del Mar Tirreno, attorno alle isole dell’Arcipelago Toscano fino alla Provenza e trova a Viareggio uno dei principali punti di partenza per le visite guidate alla scoperta delle meraviglie del mondo dei cetacei.

Il Grand Hotel Principe di Piemonte, storico indirizzo d’ospitalità Viareggino, è il luogo ideale per soggiornare a Viareggio, non solo per il suo superbo servizio, ma anche perché si trova a solo mezz’ora di passeggiata da Piazza Palombari dell’Artiglio, da cui partono le imbarcazioni delle diverse cooperative che si occupano di promuovere la salvaguardia dei cetacei presenti nel Mar Tirreno.

Il Santuario dei Cetacei
Non sono in molti a saperlo, eppure l’Italia è uno dei luoghi migliori per l’avvistamento di grandi cetacei come balene, megattere e capodogli, ma anche per l’avvistamento di delfini e di molte altre specie marine. Si trova in Italia, infatti, il Santuario Internazionale dei Cetacei che ospita per tutto l’anno un gran via vai di splendidi esemplari. In particolare, davanti alle coste di Viareggio vive il più numeroso gruppo di delfini costieri tursiopi che amano questa zona grazie alla considerevole ricchezza di plancton e vita pelagica e che spesso si esibiscono in spettacolari danze e salti per la gioia di turisti e curiosi.

La stagione migliore per poter osservare balene, megattere e capodogli va dal mese di maggio fino ad ottobre anche se in realtà i cetacei in realtà sono osservabili tutto l’anno: ovviamente le condizioni meteo migliori per poter avere un’esperienza esaltante si trovano nei mesi primaverili ed estivi, quando il mare è calmo e le possibilità di avvistare i colossi del mare aumentano sensibilmente.

Sono diverse le cooperative che organizzano escursioni in giornata. Ad accompagnare i gruppi sono biologi marini muniti di binocolo e dall’occhio esperto. Le visite sono in barca, con pranzo a bordo, e permettono di incontrare anche altri animali marini: tartarughe, mante, pesci spada, tonni, pesci luna, gabbiani e altri uccelli marini.
Grand Hotel Principe di Piemonte
Piazza Giacomo Puccini, 1, 55049 Viareggio (LU)
Telefono:0584 4011 – Fax 0584 401803
info@principedipiemonte.com –- www.principedipiemonte.com