La magia del viaggio e la sete di nuove avventure dopo i giorni del “confinamento” forzato: questo il mood della stagione. Ecco quindi che girovagare diventa capacità di adattamento e creatività. Stimolo. Soprattutto per la mente.

In vacanza dedica più tempo e cura ai tuoi capelli. Prima di partire, però passa da Sergio Corso di Maison de Beautè, hair stylist a Roma, a due passi da Piazza Navona. Per un taglio (indispensabile), per i consigli preziosi e i cosmetici che solo un professionista può indicarti. Tutto in totale sicurezza e nel rispetto delle disposizioni contro il Covid 19.

Il sole può mettere a rischio la salute dei capelli e provocarne la caduta in autunno. Infatti sono proprio le esposizioni estive che scatenano in’ingente perdita di capelli. Il fusto va protetto con prodotti specifici che funzionano come una guaina scudo agli Uv, che distruggono i legami chimici costituenti della cheratina. L’esposizione al sole provoca una riduzione delle proteine all’interno del fusto con danneggiamento anche della corteccia e successiva fragilità.

capelli

Attenzione anche ai danni ossidativi la cui spia è un eccessivo schiarimento del capello. Se l’idea di un biondo naturale provocati da salsedine e raggi solari può sembrare esteticamente appetibile, in realtà cela un pericolo. Che si può facilmente evitare affidandosi a cosmetici “amici” ( li trovate tra gli scaffali della Maison de Beautè):Mousse, oli e creme sono efficaci barriere, purchè contengano appositi filtri.

Da evitare, invece, i preparati e gli oli naturali o le miscele fai-da-te che “friggono” le punte. Da non fare mai: Pettinarli sulla spiaggia dopo un bagno in mare. I capelli vanno sempre lavati con acqua dolce perchè la frizione con i residui di sale e sabbia danneggia molto il fusto. Attenzioni speciali e schermi potenziati, infine, in caso di decolorazioni e trattamenti strong come stiratura e permanente.