COLLEZIONARE CHE PASSIONE!

collezionare

Quasi tutti collezioniamo qualcosa. Possono essere oggetti specifici oppure di vario genere, dipende dai gusti. C’è chi ha la passione della fotografia e ama circondarsi di immagini riconducibili a un certo stile o periodo, e chi invece predilige un tessuto, una forma o un colore. Spesso la mania del collezionismo nasce poco alla volta da bambini. Magari raccogliendo conchiglie sulla spiaggia durante le vacanze al mare e aggiungendo  esemplari nuovi ogni estate. Negli ultimi anni, i siti di aste online come eBay hanno rappresentato una svolta. Ora abbiamo a portata di mano molte più fonti e una scelta più vasta, ma proprio per questo scegliere con attenzione è diventato ancora più importante.

Tre sono i momenti fondamentali per un vero collezionista: la ricerca, l’anticipazione e la soddisfazione del possesso. Collezionare è un’attività passionale, è l’inseguimento dell’oggetto perfetto che migliora la vita di chi lo cerca. Collezionare è una sorta di malattia contagiosa, da cui raramente il paziente riesce a guarire. I sintomi possono rimanere latenti per un periodo, poi la malattia si presenta, spesso con rinnovato vigore.

I collezionisti non sono tutti uguali. Ci sono gli antiquari, discendenti diretti  di quelli del Rinascimento, gli esploratori, patiti per gli oggetti di artigianato etnico e altre curiosità provenienti da tutto il mondo. I perfezionisti collezionano solo il meglio di una determinata categoria. Poi ci sono i naturalisti, che raccolgono oggetti della natura, minerali, fiori animali. Gli utilitari riconoscono la bellezza delle cose pratiche, mentre gli entusiasti non possono fare a meno di raccogliere qualunque cosa li attiri, dai libri ai banjo. Gli arredatori collezionano oggetti che riescono a trasformare qualsiasi spazio con la loro essenza decorativa. Infine ci sono i miniaturisti, affascinati da tutto ciò che è minuscolo: piccoli dipinti, medaglioni, scatole e oggetti di ceramica.

caos-creo

 

A prescindere da ciò che collezionate, ogni pezzo racconta una storia ed è importante scegliere con cura la giusta collocazione per valorizzare la vostra casa. Infatti l’arte del collezionismo è strettamente legata a quella dell‘esposizione. Una collezione non dovrebbe essere nascosta dentro cofanetti e dietro a porte chiuse, perchè perfino la più modesta viene esaltata dall’essere esposta nella luce migliore possibile. Non c’è paragone tra una raccolta di oggetti polverosi ammucchiati in una credenza, nascosti, e gli stessi oggetti sistemati con intelligenza, stile e senso artistico.

collezionare

Un’idea viene da CAOSCREO , il brand che da oltre quattro decenni nella lavorazione di metalli e plastiche,  individua una dimensione reale per esprimere e produrre di oggetti di design che si distinguono per originalità e semplicità, valorizzando  qualsiasi ambiente. Come Dividendo, realizzato in metallo verniciato, quasi si modella, inglobando ricche connessioni ed espressioni. Insomma è perfetto per ospitare le vostre collezioni. Piccoli tesori che parlano di voi, souvenir acquistati durante un viaggio, pezzi accumunati dalla scelta di un colore ma dalla tipologia eterogenea: un corallo, una statuetta…Oppure piccoli fari che “raccontano” di mare spumeggiante!

collezionare

SIMILAR ARTICLES