LA FESTA DELLA DONNA È ON THE ROAD

Viaggiare è come sognare. E allora, perché non farlo con le amiche più care? Spesso il tempo che si desidera per stare insieme come si vorrebbe non c’è, prese dai tanti impegni quotidiani, dal lavoro e dalla famiglia. A volte serve quindi un pretesto, un’occasione speciale, per lasciare tutto e sentirsi libere di partire solo con loro, per un’indimenticabile vacanza in rosa. Ecco le più divertenti mete per una Festa della Donna da album d’oro dei ricordi.

COME DIVE A BORDO DI AUTO DA MITO
Occhialoni da dive anni ’60, guantini in pelle e un kit di mappe ed itinerari per partire insieme on the road. È una festa della donna vintage quella proposta da Slow Drive, ditta specializzata nel noleggio d’auto d’epoca senza conducente in 9 sedi del nord Italia (Torino, Bergamo, Parma, sul Lago di Garda e sul Lago di Como, Padova, Firenze, Savona e Verona). Un’avventura al femminile, racchiusa in un cofanetto che arriva dritto a casa con il voucher valido 12 mesi, per poter scegliere quando partire, e con tutto l’occorrente per l’esperienza in rosa. Il costo del noleggio per mezza giornata è da 140 euro, per la giornata intera da 200 euro. Ma se si prenota entro l’8 marzo 2018, c’è un prezzo speciale: lo sconto del 10% digitando sul sito www.noleggioautodepoca.eu il codice Donnaslow. (Tel. 0309907712, www.noleggioautodepoca.eu)

WOMAN DAY DI LUSSO SUL LAGO DI GARDA
“Concedetemi il lusso, e chiunque può tenersi il necessario”, scriveva Oscar Wilde. E cosa c’è di più lussuoso di una giornata con le amiche in una Spa raffinata sul Lago di Garda? La CXI SPA del Lido Palace di Riva del Garda (TN) è il sogno delle donne, che in 1500 mq trovano il percorso del caldo (tra bagno di tepore a 39°, bagno mediterraneo a 50°, bagno di vapore a 45°, bagno secco finlandese in legno a 90° e stanza del sale a 30°), la piscina interna, idromassaggio, la piscina esterna riscaldata nel grande parco e tanti trattamenti esclusivi. Grazie alla proposta WELCOME DAY SPA è incluso l’ingresso giornaliero alla CXI SPA, un trattamento di 25 minuti a scelta tra il massaggio personalizzato alla schiena, distensivo o rilassante, oppure un mini trattamento viso con i prodotti Skinceuticals e una tisana vitalizzante Fuoco con ginseng, a 85 euro per persona. (Tel. 0464 021899,   www.lido-palace.it)

LEZIONI DI CIOCCOLATO NEL CASTELLO MILLENARIO
La felicità golosa del cioccolato plasmata nelle proprie mani. È la festa della donna nel millenario Castello di Petroia (PG), che si erge maestoso sull’antica strada che collega Gubbio con Perugia. Nell’autentico maniero medievale, dove è nato Federico da Montefeltro, i pasticceri Marina e Leonardo insegnano alle buongustaie a realizzare gustosi cioccolatini ripieni. Prezzo per 1 pernottamento con prima colazione per 2 persone in camera doppia e corso di cioccolato di 2 ore per 2 parsone, a partire da 180 euro. Il numero dei partecipanti deve essere minimo di 4 persone e massimo di 10. (Tel. 075 920287, www.petroia.it)

TEA TIME A PIACENZA E TOUR GASTRONOMICO NELLA BASSA PARMENSE
Un’idea originale e un rito molto chic quello del tè, per festeggiare l’8 marzo in modo non scontato, anzi molto suggestivo, grazie ad una spettacolare vista a 360° sul centro storico di Piacenza. Il Grande Albergo Roma che fa parte di INC Hotels Group, sorge nel cuore della bella città emiliana, a due passi dalla famosa Piazza Cavalli e offre sul suo Roof Top  una vasta selezione di infusi da assaporare lentamente a suon di chiacchiere con le amiche, accompagnati da delizie mignon, biscottini fragranti e tante altre squisitezze. Oppure al tramonto, sempre con vista mozzafiato sui tetti di Piacenza si può sorseggiare un ottimo aperitivo scelto da una drink list classica ma al tempo stesso innovativa e come ultimo appuntamento della giornata, dopo cena, la terrazza diventa luogo di esperienza sulle nuove tendenze del bartending e del mondo della mixologist. Per chi ha gusti più classici, immancabile la cena dell’8 marzo nell’attiguo Ristorante Ducato, che offre piatti del territorio piacentino in un ambiente elegante e raffinato. Spostandosi verso Parma – Capitale della Gastronomia dell’UNESCO – dedicata alle amiche a cui piace il cibo d’autore, c’è anche l’offerta “Sapori e profumi nella Bassa Parmense”, un tour organizzato da INC Hotels Group, in collaborazione con Maestro Travel Experience. Un’esperienza tra aziende ed eccellenze dell’enogastronomia. Il costo del tour è a partire  da 85 euro a persona, il pernottamento con prima colazione negli hotel parmigiani di INC Hotels Group da 45 euro per persona. (www.inchotels.com)

A SCUOLA DI CUCINA ALLA CORTE DELLO CHEF
Le amiche appassionate di cucina celebrano la propria festa alla corte dello Chef stellato Massimo Spigaroli, maestro dei fornelli di un castello trecentesco sul fiume Po. All’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR) le donne partecipano infatti alle lezioni di cucina dello Chef, per imparare tutti i segreti della pasta fatta in casa. Per poi terminare la serata con una cena gourmet a tema con vini abbinati e una notte nell’Antica Corte. Prezzo a partire da 330 euro per persona (Tel. 0524.936539, www.fratellispigaroli.it)

LA DEGUSTAZIONE NELLA VIGNA D’AUTORE
Una degustazione in cantina, per ritrovarsi e chiacchierare davanti ad un calice di ottimo vino, fra boschi di collina. La cantina Monte delle Vigne di Ozzano Taro (PR), realtà vitivinicola innovativa del territorio parmense, organizza per la festa delle donne un viaggio alla scoperta delle origini del vino, nel luogo in cui diventa pregiato. Tra i terreni ricchi di calcare e argilla che scendono fino alla riva destra del fiume Taro, crescono le viti da cui nascono bottiglie dal sapore intenso, come Nabucco, rosso di grande struttura, che fonde i sentori della frutta rossa della Barbera con i tannini fitti del Merlot. La visita in cantina con le amiche (alle ore 10, alle 15 o alle 17)  compresa la degustazione guidata dei vini Monte delle Vigne, è a partire da 10 euro per persona (www.montedellevigne.it)

NELLE TERME PREISTORICHE AI PIEDI DEI COLLI EUGANEI
Il relax che rigenera, una sana chiacchierata tra amiche e i trattamenti benessere delle Terme Preistoriche di Montegrotto Terme (PD), hotel storico e ricco di fascino ai piedi dei Colli Euganei, nel bacino termale più grande d’Europa. Lo stabilimento termale specializzato nella fangobalneoterapia e il centro benessere Angelica Rosa accolgono le donne in ambienti raffinati con variegati trattamenti benessere e le calde piscine panoramiche immerse tra gli alberi del parco dell’hotel ai piedi dello scenografico Colle di Berta. Per la festa della donna, dall’8 all’11 marzo 2018, 3 notti inclusi 3 rituali corpo esfolianti, 3 massaggi rilassanti e detossinanti, 3 trattamenti di linfodrenaggio al viso, l’uso delle piscine termali, la sauna, il bagno turco fino a mezzanotte tutti i giorni è da 1.307 euro per 3 persone in camera tripla, con colazione e cena. (Tel. 049 793477, www.termepreistoriche.it)