PORDENONE BLUES FESTIVAL

pordenone

Nel cuore del Triveneto, sei giorni di musica, cinema, arte, enogastronomia e i più bei live della musica internazionale. Per il tuo soggiorno in zona, consulta il sito di scambio casa GUEST TO GUEST.
In calendario dal 2 al 7 luglio, il Pordenone Blues Festival è una splendida realtà nazionale ed internazionale che richiama ogni anno migliaia di persone – oltre 45mila nel 2017 – provenienti da tutta Europa, attratte dai suoni e dalle atmosfere intramontabili del blues e dalle molteplici iniziative parallele organizzate sul territorio.

Ventisei anni di attività e una ricaduta turistica consolidata per la rassegna pordenonese, che riconferma di edizione in edizione il suo alto profilo grazie all’originalità del cast artistico e alla forza di sapersi rinnovare con formule sempre diverse.

Quest’anno il festival presenta una line up di assoluto prestigio, che conta le esibizioni uniche in Italia di numerose star della musica internazionale. Ad inaugurare la kermesse, e ad aprire la rassegna “Estate a Pordenone 2018”, organizzata dal Comune di Pordenone, saranno i Sweet Soul Music Revue, la band più travolgente e divertente del panorama soul mondiale, in concerto lunedì 2 luglio in Piazza XX Settembre con un omaggio ai giganti della black soul music americana.

Giovedì 5 luglio il Parco di San Valentino ospiterà l’inconfondibile caldissima voce di Anastacia, a Pordenone per presentare il suo settimo lavoro in studio, “Evolution”; ad aprire il concerto la Roosevelt Collier Band, col suo imperdibile potente mix di gospel, blues e rock. Protagonista della serata di venerdì 6 luglio la leggenda Glenn Hughes, voce dei Deep Purple in diversi dischi e conosciuto da milioni di fan come “The Voice of Rock”, che porterà in scena nella cornice del Parco di San Valentino il suo spettacolo “Classic Deep Purple Live”. Hughes sarà preceduto dai Dr. Feelgood, band britannica che ha fatto la storia del rhythm and blues, e da Eric Gales, considerato uno
dei chitarristi blues più talentuosi e sorprendenti della nostra epoca.

GLENN_HUGHES

GLENN_HUGHES

Tre grandi concerti per l’evento di chiusura della rassegna, in programma sabato 7 luglio: sul palco del Parco di San Valentino approderanno, infatti, i Level 42 con Mark King e i loro indimenticabili successi; l’ultima voce del soul Lee Fields e il nuovo“King of The Blues” Watermelon Slim.

Ma la vera novità della 27a edizione è il Pordenone Music Garden: un nuovo contenitore, un percorso formativo interamente dedicato alla musica e ai musicisti, tra laboratori, camp e incontri con personaggi del firmamento blues. Pordenone Music Garden è, soprattutto, 5° International Music Market e 9° European Blues Music Contest (entrambi in piazza XX Settembre, martedì 3 luglio).

La prima è una vera e propria fiera della musica nel cuore di Pordenone, una vetrina d’eccezione per musicisti professionisti e principianti; il secondo, un concorso per musicisti italiani ed europei appassionati di blues in tutte le sue declinazioni (traditional blues, r&b, rock blues, swing, funky, soul e country): il montepremi complessivo è di oltre 3000 euro e prevede buoni in denaro da spendere in uno studio di registrazione o in acquisto in un negozio di strumenti musicali, tappi professionali per musicisti offerti da Amplifon Pordenone e altri premi. Per i più meritevoli sono previsti premi speciali tra i quali una borsa di studio da € 1.000. Al gruppo o solista Triveneto che avrà ottenuto il punteggio più alto verrà consegnata una targa con una menzione speciale offerta da Crédit Agricole FriulAdria. Presidente di giuria sarà Nick The Nightfly, cantante, musicista e produttore britannico noto per essere uno dei maggiori esponenti di Radio Monte Carlo con il suo programma “Monte Carlo Nights”.

SIMILAR ARTICLES