VIAGGIO DI NOZZE IN MOTO

Luna di miele: c’è chi la vuole all’insegna del relax, chi avventurosa, chi lussuosa, chi all’insegna della cultura. Ma c’è un elemento che non può mancare mai: il romanticismo, ciò che rende davvero unico e speciale un viaggio di nozze. E se l’itinerario che vi proponiamo è percorso in moto, la luna di miele si trasforma in viaggio avventuroso.

SPIDI giacca Originals

La scelta dell’abbigliamento in questo caso è determinante in termini di comfort e praticità: ideale la Giacca in pelle Originals Leather di Spidi, Azienda veneta che dal 1977 coniuga  la passione per il design alla tecnica e alla velocità per realizzare progetti mirati anche alla sicurezza.

SPIDI GIACCA

 

Baviera, Germania. La Strada Romantica. Giugno 2019

La Strada Romantica, che si estende per 290 km da Würzburg a sud verso Füssen, al confine con l’Austria, è così chiamata per le numerose cittadine medievali, i villaggi e i castelli che costeggiano il suo percorso. Prima di dare il via al viaggio, vale la pena fermarsi a visitare Würzburg e il suo sontuoso palazzo barocco, il Residenz, creato dal geniale architetto Balthasar Neumann nel 1720 su commissione dei principi-vescovi che ne avrebbero fatto la propria residenza personale. Entrando si è subito rapiti dalla vista della monumentale scala a chiocciola, ed è subito evidente che ci si trova in uno dei palazzi più lussuosi d’Europa. Giovanni Tiepolo fu chiamato da Venezia per affrescare questo e altri soffitti del palazzo, superandosi con i dipinti della Sala del Trono: uno spazio armonico, magico.

wurzburg

Würzburg

 

Procedete verso Rothenburg ob der Tauber: una cittadina medievale con vasi traboccanti di fiori alle finestre, case con travature in legno, stradine pavimentate a ciottoli, cinte murarie di quasi 2 km e un Rathaus del XIII secolo. Il posto ideale per fermarsi a dormire è l’Hotel Eisenhut: dopo aver varcato la porta d’ingresso, si vorrebbe restare lì per sempre! Il giorno seguente bisogna arrivare a Nördlingen in tempo per sentire il concerto della torre campanaria della chiesa e poi visitare il santuario di Wieskirche, la quintessenza del Rococò della Baviera, che si erge solitaria nel suo prato alpino. Si può concludere il giro il giro visitando i due castelli di Ludwig, il re pazzo, che chiudono il tratto meridionale della Strada Romantica.

santuario di Wieskirche

Santuario di Wieskirche