LANA E DINTORNI:PROPOSTE PER ATTIVITÀ OUTDOOR

Il territorio di Lana e i suoi dintorni offre innumerevoli occasioni di fare attività dinamiche all’aperto e per tutte le esigenze, sia per chi pratica uno sport a livelli impegnativi sia per dilettanti o per chi decide di approcciare per la prima volta ad una disciplina sportiva.Le escursioni a piedi sono senza dubbio uno dei maggiori punti di forza di Lana e dei suoi dintorni, per la bellezza naturalistica del paesaggio e la grande varietà di scelta che esso propone. E per il vostro soggiorno in Alto Adige, consultate il sito di scambio casa GUEST TO GUEST.

Dal 16 giugno al 7 luglio l’Associazione turistica di Lana e dintorni organizza le “settimane di alpinismo”, escursioni in alta quota per raggiungere le vette più famose insieme alle guide Birgit e Robert Erb. Ogni settimana prevede tre escursioni, il lunedì, mercoledì e venerdì; sono richiesti passo sicuro ed esperienza escursionistica, insieme all’abbigliamento necessario come scarpe da trekking, occhiali da sole, giacca a vento e berretto.

Il costo per partecipare ad una escursione di alpinismo è di 18 €; gli ospiti degli esercizi aderenti a questa iniziativa hanno la possibilità di partecipare gratuitamente.

Anche per le escursioni in bicicletta la zona di Lana e dintorni si presta moltissimo: dalle ciclabili da percorrere tranquillamente anche con i bambini più piccoli ai percorsi per i ciclisti più esperti, come la strada di montagna per il Passo delle Palade a 1.512 metri e quella che porta, percorrendo la Val Passiria, sul Passo del Rombo a 2.509 metri di altitudine.

Per chi desidera affrontare piccole sfide in mountain bike la BikeAcademy di Lana organizza escursioni guidate di vario grado di difficoltà, da soli, in famiglia o con gli amici, attraverso silenziosi boschi, prati in fiore, ma anche lungo percorsi caratterizzati da faticosi uphill e downhill, come ad esempio sul Monte San Vigilio. Chi non ha con sé la propria bici, può noleggiarne una nel negozio e centro assistenza a Lana.

Per nuotare e rinfrescarsi nella calda estate altoatesina, nella zona esistono due possibilità: la Piscina Naturale di Gargazzone, un ecosistema molto simile ad un lago naturale per l’assenza di prodotti chimici, un paradiso naturale in cui la pulizia dell’acqua è delegata ad un sistema di filtri vegetali, piante acquatiche, fitoplancton e zooplancton, oppure la Piscina Lido di Lana con 4 vasche, di cui una olimpionica ed un’altra fornita di trampolino per effettuare spettacolari tuffi.

Gli amanti del golf trovano la loro soddisfazione nel campo di Lana della tenuta Brandis: tra vigneti e meleti, ai piedi delle rovine del castello di Brandis, si trova il green a 9 buche particolarmente adatto ai principianti, progettato dal noto architetto Michael Pinner.

Per i più temerari che non temono l’acqua, Acquaterra Rafting Südtirol organizza discese “agitate” sui fiumi Passirio e Adige, ideali per praticare rafting. Guide professioniste accompagnano i vari gruppi nelle discese, consigliando anche il percorso sulla base della composizione del gruppo stesso e del grado di confidenza con l’acqua.

Infine, praticare running in questa zona, scegliendo di immergersi nella natura o anche di correre nei centri abitati o lungo gli antichi Waalwege, i sentieri che fiancheggiano i canali di irrigazione o affrontando le naturali pendenze è un’esperienza che, oltre a tonificare il fisico rigenera anche lo spirito e la mente.

Pesca, parapendio, tennis, equitazione, river boating, arrampicata sportiva sono altre attività outdoor praticabili a Lana e dintorni che contribuiscono a rendere una “vacanza active” davvero indimenticabile.

Per ulteriori informazioni: www.lana.info