CUCINA NATURALE DI GIUGNO E’ IN EDICOLA

Voglia di vacanza? Iniziate con il nostro giro della Grecia in 7 ricette, tradizionali e “adattate” al nostro stile alimentare. Poi, per le lunghe serate potete preparare una sfilza di appetitosissimi primi piatti freddi, uno più buono dell’altro a iniziare da quello in copertina, del quale potete vedere il video con la realizzazione. Trovate poi un servizio di cucina creativa con frutta nel salato e ortaggi nei dolci, un altro con tantissime ricette di piatti fritti e al forno impastellati ma senza glutine, dessert leggeri a base di yogurt anche vegetale e tante altre ricette. Se siete sportivi o semplicemente volete dissetarvi in modo naturale, ecco 6 proposte tra bevande idrosaline e smoothie. E poi le nostre rubriche (su ciliegie, canapa, vitamina B12 nei vegetali, composizione nutrizionale degli alimenti bio…), il viaggio eco in Sud Tirolo e l’intervista a Michael Pollan.

 

E con il numero di giugno il libro: Cucinare i legumi di Giuliana Lomazzi. Indispensabili per chi è vegetariano o ancor più vegano, i legumi sono utili per tutti, grazie al loro contenuto di proteine, fibre, sali minerali, vitamine e saponine. Sono anche cibi molto economici: una confezione da 500 g basta per 6-8 persone e costa in media circa 2 euro (per il prodotto biologico). E sono ecologici: per essere prodotti non causano effetto serra né inquinamento. Gli inconvenienti legati al loro consumo da parte di chi non li mangia abitualmente si possono facilmente superare introducendoli gradualmente e utilizzando erbe e spezie che ne facilitano la digestione e l’assimilazione. Lo scoprirete nelle numerose ricette completamente rinnovate rispetto alla prima edizione: con piatti tradizionali e regionali rivisitati e alleggeriti, antiche varietà riscoperte dai lupini alle cicerchie, alla roveja, e nuove provenienti da altre aree geografiche come gli azuki, le lenticchie nere o i mungo.