IN EDICOLA CUCINA NATURALE DI DICEMBRE

edicola

Davide Larise, cuoco dell’unico ristorante vegetariano stellato italiano, il Joia di Milano, è l’autore dello splendido menu che apre il numero di Natale della rivista. Piatti leggeri, ed eleganti. Per chi invece ama i sapori forti, c’è Emanuele Patrini con un’altra proposta, tutta dedicata ai grandi formaggi italiani. Approfondendo per singole portate, potrete proporre piccoli muffin salati come antipasto, o altre preparazioni ancora più leggere, oppure, per un aperitivo, snack che possono anche fare da regalo goloso; primi golosi e senza glutine, adatti a tutti; secondi vegetariani vestiti a festa, che faranno la loro splendida figura in tavola.

Ma dove abbiamo esagerato? Con i dolci. Grandi torte della tradizione italiana, e poi anche proposte naturali di classiche preparazioni internazionali; ancora, ginger bread in tante versioni, crudista compresa, e per finire il panettone vegan. E se cuciniamo troppo? Intanto c’è la rubrica di Lisa Casali che ci spiega come non buttare nulla e riciclare tutto, e poi c’è l’articolo del dottor Luca Speciani che ci consiglia come fare per passare indenni attraverso i lauti pasti festivi…

Tanti altri servizi, vi anticipiamo solo che il viaggio bio fa tappa a Napoli e che l’intervista è al talentuoso chef tristellato Enrico Crippa.