Entro due o tre giorni dovrebbe essere dichiarata una tregua di 18 mesi tra Hamas e Israele. “Abbiamo concordato una tregua in cambio dell’apertura dei varchi della Striscia di Gaza e della fine delle attività militari nel territorio”, ha dichiarato un portavoce di Hamas. A breve potrebbe anche essere concordata la liberazione del soldato israeliano Gilad Shalit e di alcuni prigionieri palestinesi.