Sul piano nucleare l’Iran ha nuovamente respinto le richieste internazionali di sospendere il suo controverso programma di arricchimento dell’uranio sostenendone la natura pacifica contro tutte le accuse. Il risultato e’ stata un’ulteriore risoluzione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu e nuove sanzioni economiche contro la Repubblica islamica.