Il partito ultraortodosso Shas ha firmato un patto di coalizione con il primo ministro designato di Israele Benjamin Netanyahu. L’accordo prevede l’assegnazione a Shas di quattro ministeri. Il leader del partito Eli Yishai sarà ministro degli interni e vice primo ministro. Gli altri ministeri assegnati agli ultraortodossi sono quello della casa, quello della religione e un ministero senza portafoglio ancora da stabilire.