Gli agenti dell’Fbi hanno arrestato oltre 750 persone negli ultimi 21 mesi nel corso di un’operazione contro il cartello messicano della droga Sinaloa. La maggior parte degli arresti si è verificata in California, Maryland e Minnesota. Sono stati sequestrati diversi milioni di dollari, centinaia di armi, tonnellate di merce e numerosi mezzi di trasporto tra cui automobili, aeroplani e imbarcazioni.