“Appunti del cuore”

La pittrice romana di nascita, dopo aver frequentato il liceo artistico e l’Istituto di Moda e Costume, continua i suoi studi presso l’atelier del Professor Hugo de Soto. La pittura di Ara è intensa per concezione pur essendo spirituale per i suoi contenuti. Strati leggeri di acrilico si sovrappongono in diverse velature contribuiscono a creare effetti enigmatici, misteriosi di un mondo che appartiene più al subcosciente e al mondo che alla realtà. Le immagini che popolano le tele di Ara sono per lo più figure femminili sognanti, avvolte da un’atmosfera satura di mistero. Di grande suggestione il tema delle maschere volti all’apparenza senz’anima, ma degli inquietanti palpiti di vita. “L’idea di fermare su tela una emozione, un pensiero, un’immagine che appare fugacemente nel cuore è da sempre lo scopo della mia pittura. In un mondo che sembra calpestare, offuscare immagini dolci , antiche, rassicuranti, per me è un “piacere” cercare di dare corpo, colore, emozione a qualcosa che non esiste più. Inseguire il sogno di un’isola felice, meravigliosa, dove il tempo si può fermare a comando, dove si può indugiare guardando petali di fiori che diventano enormi, proprio cercando di dare importanza alla bellezza della natura. Bellezza rimasta immutata malgrado la volontà di far cambiare tutto. Anzi rivoluzionare, mettere a testa in giù tutto ciò che è sempre stato a testa in su…..” (Ara) La mostra proseguirà fino al 17 giugno ’06. Annarita Alatan “Appunti di cuore” Inaugurazione sabato 10 giugno ’06 ore 18,30 – 22,00 Galleria “Il Mondo dell’Arte” – Palazzo Margutta via Margutta, 55 Roma 06 32 07 683 – 06 23 14 864 lunedì 16,00/20,00; martedì/sabato 10,30/13,00 e 16,00/20,00 la mostra proseguirà fino al 17 giugno ’06