Bambole, vetro e Presepe

Un luogo delle meraviglie aperto dall’88 che si chiama appunto Museo della Bambola, con sede alla Rocca Borromea di Angera, in provincia di Varese: Non perdete l’occasione per visitare anche l’annesso Museo della moda infantile, con i suoi oggetti rari e preziosi: Per info: tel. 0331.931300. Non e’ l’unico museo dedicato all’arte vetraria, ma questo è quanto meno particolare. Si tratta del Museo del vetro di Murano oggi ospitato nellantico Palazzo dei Vescovi di Torcello. Nato nel 1861 come archivio per raccogliere tutta la documentazione storica dell’isola ed alcuni vetri antichi prodotti a Murano. Le collezioni furono riordinate nel ’32, con l’aggiunta di pezzi delle collezioni Correr, Cicogna e Molin. Per info: tel. 041.739586. A Modena, nella Parrocchia di Villanova (via di Villanova, 692/5 San Pancrazio (MO) Tel. 059849921) si può visitare il Museo del Presepe. Il Museo offre al visitatore una raccolta di presepi e statuine realizzate dal XIV al XX sec.: presepi napoletani, popolari, spagnoli e palestinesi. In più, quadri naif di argomento natalizio jugoslavi dipinti su vetro, 19 icone orientali dal XVI sec. fino ai giorni nostri, sculture in legno e in terracotta. Di particolare interesse i presepi dell’Ottocento romano, d’artigianato leccese, di provenienza palestinese. Apertura del Museo (giorni e orari) Durante l’anno solo su prenotazione telefonica al n. 059.849.921 Nel periodo natalizio tutti i giorni 9-12/15-19. ingresso gratuito