Chen Zhen – La lumiere interieur du corps humain

Il Castello di Ama apre per il sesto anno consecutivo le sue porte all’arte contemporanea e, in collaborazione con Galleria Continua, inaugura il 5 novembre l’opera di Chen Zhen che l’artista aveva già pensato e realizzato nel 2000, quando si trovava ad Ama per l’inaugurazione della prima installazione di Michelangelo Pistoletto. Prima di lui Michelangelo Pistoletto, Daniel Buren, Giulio Paolini, Kendell Geers e Anish Kapoor sono intervenuti nel giardino, nella cantina, nella cappella di Ama. L’opera, intitolata La lumière intérieur du corps humain, era stata pensata da Chen Zhen per la barriquerie dove prendono lentamente forma i vini – sottolinea Marco Pallanti, enologo e direttore – che garantiscono un futuro di incontri e di opere alla vita artistica di Castello di Ama. Dove: Gaiole in Chianti (SI), Castello di Ama Quando: inaugurazione il 05/11/2005 Info: tel. 0577746031